CittadinaRE, la complessa arte della convivenza

copertina CittadinaRE
La formazione degli insegnanti e la successiva sperimentazione di quanto messo a punto in sede progettuale hanno riguardato le strategie attraverso cui sviluppare negli allievi non solo conoscenze e capacità di ordine cognitivo, ma anche comportamenti entro il gruppo-classe o entro gruppi più ristretti, in preparazione del futuro inserimento nel mondo del lavoro e nella società quali giovani adulti attivi e responsabili. Non a caso il percorso formativo per docenti e allievi è stato intitolato alla “complessa arte della convivenza”, avendo come obiettivo quello di aiutare gli adolescenti -  ragazzi del biennio - a essere intraprendenti e collaborativi, a gestire i conflitti che inevitabilmente sorgono in qualsiasi comunità, a orientarsi nel mare di informazioni sia corrette sia manipolate che i media ogni giorno trasmettono, in sintesi: a sviluppare le competenze di cittadinanza.

 

Scarica, in formato PDF, il file "Materiali da un percorso formativo"

 

 

 

 strategie per migliorare

 

 

Il progetto "Strategie per migliorare: Giovani Studenti Cittadini ha rappresentato la prosecuzione di CittadinaRE con il fine di elaborare strumenti di autovalutazione e di valutazione delle competenze chiave di cittadinanza da condividere e diffondere a tutte le scuole. Il lavoro è avvenuto sotto la supervisione di esperti del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane dell’Università di Modena e Reggio.

In questo modo, tutto il percorso di formAzione che è stato finanziato dai DM 435/2015 e DM 663/2016 e che ha coinvolto in rete le Scuole Secondarie Superiori, comprende, oltre al supporto formativo, anche la realizzazione di strumenti di lavoro a disposizione dei docenti per replicare l'intero sistema formativo-applicativo.

 

Scarica, in formato PDF, il file "Strategie per migliorare"

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.